mercoledì 5 novembre 2014

Aspettando Broadway: intervista a Manuel Bianco


Abbiamo iniziato l'anno teatrale 2014 per Aspettando Broadway, con i i professionisti Robert Steiner , Daniele Pacinied il preparatore fisico, Ramon Fiume, e i componenti del cast, Patrizio Pierattini, Sara Risini e Giulia De Bellis.

Se settimana scorsa abbiamo dato spazio al Presidemte Loretta Foresti (cliccate qui), oggi, come promesso, è la volta di Manuel Bianco, che definirei frontman di Aspettando Broadway, oltre ad esserne Vice-Presidente.

Manuel ci parla di Una mano di Bianco....ma non solo: scoprite la recentissima novità!



Manuel nasce il 21 Febbraio del 1983. Con un papa' bassista e batterista, da autodidatta impara presto a suonare la batteria, e da adolescente milita in alcuni gruppi rock: qui trova il proprio spazio come interprete degli evergreen della musica internazionale, amati dai piu' grandi, ma anche delle band recenti, seguite dai giovani.

Con una mamma (Loretta) amante della Musica ed ottima organizzatrice di eventi, cresce nei locali bolognesi dove la musica e il canto regnano sovrani.

Un'ottima memoria gli permette di imparare in pochissimo tempo tutte le canzoni, sia italiane che straniere, e la sua modulazione di voce gli permette di sperimentarsi sulle note piu' acute, cavalcando tutto il repertorio cantato da donne fenomenali, come Mina, Fiorella Mannoia o Giorgia.

Tante belle carte artistiche, pronte da giocare. Ma la partita tarda ad iniziare: Manuel e' timido, e per anni si rifiuta di salire sul palco. Ma qualcuno, al suo fianco, cui non piace che i talenti rimangano nascosti, gli insegna la bellezza delle emozioni, e della magia del saper emozionare cantando. La timidezza puo' diventare forza!

Dopo tre anni tra Piano Bar, matrimoni e feste private, inizia scrivere brani propri. Nel cassetto se ne contano 60, di cui 6 vedono la luce di uno studio di incisione, con le collaborazioni con professionisti come Paolo Valli e Massimo Zanotti.

Poi, nel 2010, l'incontro con il MUSICAL.
E il resto e' storia dei giorni nostri.

da agosto 2013 e' la cover di Mercuzio e Tebaldo del cast di "ROMEO E GIULIETTA - Ama e Cambia il Mondo" al fianco di grandi professionisti.

Continuano i suoi mille personaggi negli spettacoli di Aspettando Broadway.

Nel 2014 inizia anche l'avventura di autore e regista di un proprio spettacolo "Una mano di Bianco".

Ah a proposito a volte va tenuto a freno ..NON E' PIU' TIMIDO !!!!

Riflettori su MANUEL BIANCO: clicca qui per la precedente intervista.

LINK UTILI

Anno 2014 - 2015